eumill-sindrome-occhio-secco

eumill-sindrome-occhio-secco

COS’È LA SINDROME DELL’OCCHIO SECCO?

eumill-approfondimenti

La sindrome dell’occhio secco è una vera e propria patologia causata da una disfunzione del film lacrimale: una miscela formata da diverse sostanze quali acqua, oli, grassi e muco che ha la duplice funzione di lubrificare gli occhi e proteggerli da eventuali infezioni..

eumill-approfondimenti

I SINTOMI DELLA SINDROME DELL’OCCHIO SECCO

La sindrome dell’occhio secco può dar luogo a diversi sintomi, quali:

eumill

QUALI SONO LE CAUSE DELLA SINDROME DELL’OCCHIO SECCO?

La sindrome dell’occhio secco può essere dovuta a una ridotta produzione di lacrime o ad un’eccessiva evaporazione lacrimale.

L’eccessiva evaporazione delle lacrime è una condizione che si verifica a causa di uno strato lipidico insufficiente del film lacrimale, dovuto all’ostruzione o al mal funzionamento delle ghiandole di Meibomio, situate nello strato sotto-palpebrale e responsabili della sua produzione.

In caso di ridotta produzione di lacrime le ghiandole lacrimali, che secernono la componente acquosa delle lacrime, non sono in grado di produrne a sufficienza.

Tali disfunzioni dipendono da diversi fattori. Tra i principali vi sono:
Età (la sindrome tende ad essere più frequente dopo i 50 anni)
Sesso (le donne mostrano una maggiore predisposizione)
Squilibri ormonali (menopausa)
Utilizzo prolungato di lenti a contatto
Abuso di cosmetici per gli occhi
Esposizione ad ambienti secchi, eccessiva esposizione alla luce del sole, inquinamento
Secchezza oculare provocata da uso prolungato di strumenti digitali quali PC, TV, smartphone o tablet
Uso di farmaci: diuretici, betabloccanti, antidepressivi, ansiolitici, contraccettivi orali, decongestionanti nasali
eumill
La sindrome dell’occhio secco può anche essere secondaria a patologie in corso, tra cui:
Malattie autoimmuni, come ad esempio il lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, sclerodermia o la sindrome di Sjögren
blefariti

RIMEDI CONTRO LA SINDROME DELL’OCCHIO SECCO

La sindrome dell’occhio secco è una vera e propria patologia oculare ed è opportuno non sottovalutarla, rivolgendosi al proprio oculista di fiducia.

eumill
eumill

Agli esordi la sintomatologia può migliorare adottando alcune abitudini di vita. Di fondamentale importanza è l’idratazione: mantenere ben idratato l’organismo aiuta la produzione delle lacrime. Soggiornare in ambienti ben umidificati, evitare l’eccessiva esposizione ai raggi solari senza occhiali da sole e limitare il tempo di utilizzo di strumenti digitali, ove possibile, possono essere comportamenti utili al fine di prevenire e migliorare i sintomi della patologia.

eumill
eumill

In presenza di sindrome dell’occhio secco possono essere utili gocce oculari a base di acido ialuronico (0,4%) reticolato. Grazie alle proprietà idratanti, lubrificanti e riparatrici, l’acido ialuronico reticolato allevia la secchezza e dona sollievo agli occhi. La presenza di agenti complessanti come l’urea migliora le proprietà dell’acido ialuronico.

Se la secchezza oculare è dovuta a patologie in corso sarà opportuno rivolgersi ad un medico che consiglierà la terapia più adeguata.

eumill
eumill

UNA LINEA
PER IL BENESSERE DEI TUOI OCCHI

Sono dispositivi medici CE 0373 e CE 1936. Leggere attentamente le avvertenze o le istruzioni per l’uso. Autorizzazione del 20/07/2020.

 

Recordati S.p.A. - Partita Iva: 00748210150 - Condizioni di utilizzo